Visualizzazioni totali

domenica 15 luglio 2012

Pavoncelle

Questo è il mio ultimo lavoro in filet,che però devo ancora togliere dal telaio, perchè voglio prima inamidarlo. Solo che non ho ancora avuto il tempo di farlo. Che inamidatura mi consigliate?

6 commenti:

Jeanine in Canada ha detto...

Ciao Elisabetta! Come ti trovi usando il telaio per il filet? Meglio?

YOLANDA ha detto...

Precioso !Cómo me gustaría aprender! besitos

Elena ha detto...

Ciao Elisabetta
l'unico filet che so fare è quello a uncinetto e ammiro tantissimo chi fa il filet con la rete. Per inamidare puoi provare con un mix di colla vinilica e acqua, in parti uguali. Li metti in uno spruzzino (tipo per fiori o per inumidire quando stiri) e spruzzi direttamente prima di staccarlo dal telaio.
Buona settimana
Elena

macramè modena ha detto...

E' veramente prezioso questo filet, bravissima!
Per inamidare non saprei , io di solito uso l'amido in scaglie ma in questo caso non credo sia l'ideale.
un saluto
sabrina

elisabetta ha detto...

Grazie a tutte per i vostri commenti e suggerimenti. A me hanno detto di usare la colla di pesce, ma sono incerta. Chi l'ha già usata?
Si Jeanine, l'uso del telaio rende il lavoro migliore come esecuzione e come risultato. Per Yolanda ed Elena: Io compro la rete già pronta, che è fatta a mano, che costa dai 50 ai 100 euro al metro (alta 180cm ) a seconda della piccolezza del quadretto. Comunque il filet a modano è molto più bello e fine rispetto a quello fatto a uncinetto. ciao da Elisabetta

Andreana ha detto...

Vedo che hai finito il centrino!Complimenti, è venuto molto bello e fine,come del resto lo sono tutti i tuoi lavori.Un caro saluto, Andreana.

 
Statistiche